Crema di zucchine, basilico, pistacchi, con fiori ripieni al Grana Padano DOP Riserva
Difficoltà
Facile
Dosi
4 persone
Tempo di preparazione
45 minuti
Varietà
Zuppe
Tipologia
Verdura
Stagionatura
Grana Padano Riserva
Videoricette
Youtube
Francesca D'Orazio
Videoricetta
Ingredienti
Per la crema di zucchine
1 Kg di zucchine piccole, con i fiori
1 cipolla fresca 
40 g di basilico fresco 
40 g di pistacchi
40 g di Grana Padano Dop Riserva grattugiato
60 olio extra vergine d'oliva
sale

Per la crema dei fiori
15 fiori di zucchine 
50 g di Grana Padano Dop Riserva grattugiato
100 g di ricottina fresca (sostituibile con patate lessate e passate)
olio extra vergine d’oliva
timo
sale 
pepe 
Procedimento
Per la crema di zucchine
Mondare le zucchine, tagliarle a rondelle e tenere i fiori da parte. 
In un tegame, scaldare 2 cucchiai di olio con la cipolla affettata sottilmente, aggiungere un cucchiaio d’acqua e far appassire.  
Unire le zucchine, un bicchiere d’acqua e cuocere, coperte, a fuoco medio, 20 minuti circa.
Nel frullatore (va bene anche il frullatore ad immersione), tritare il basilico (precedentemente lavato e asciugato), 60 ml di olio, i pistacchi ed il Grana Padano grattugiato. Unire anche le zucchine e frullare fino a consistenza desiderata.
Questa crema può essere un ottimo condimento anche per la pasta.

Per la crema dei fiori
Preparare il ripieno schiacciando in una ciotola con una forchetta la ricotta, unire il Grana Padano grattugiato.
Aprire i fiori e rimuovere il pistillo. Può essere utile disporre il fiore in una tazzina, e riempirlo con il composto di ricotta. Chiuderli, congiungendo la sommità dei petali.
In una padella, scaldare mezzo bicchiere d’acqua e due cucchiai di olio e qualche rametto di timo. Quando arriva ad ebollizione posarvi i fiori. Coprire e lasciare che  cuociano con il vapore che si genera per circa 6 minuti. 
Versare in un piatto da portata la crema di zucchine, adagiare i fiori di zucca farciti, versare un filo d’ olio e guarnire con due foglie di basilico.

Tag:  primi con grana padano riservaprimi della food blogger Francesca D'Orazioprimi di verduraprimi di verdura difficoltà facileprimi difficoltà facile