heart_likePiace a 15

Condividi

  • fb
  • print
  • twitter

    Conchiglioni ripieni al forno

    Group 393Media
    Group 3826 per.
    T230 min

    Introduzione

    Oggi andiamo alla scoperta di una ricetta veloce per un primo piatto da gusto unico e inimitabile: i conchiglioni ripieni al forno. Questa è una di quelle preparazioni ideali per qualsiasi occasione, in particolare se volete servire in tavola un piatto conviviale e da condividere in famiglia o con gli amici. Che sia un pranzo domenicale, una cena speciale o qualsiasi altro momento, con questo piatto il successo è garantito. La ricetta che vedremo oggi è per sei persone, ma se siete in meno potete comunque prepararla seguendo le dosi e mangiare ciò che avanza in un secondo momento: questo è uno di quei piatti che il giorno dopo è ancora più buono.

    La pasta al forno fa parte della tradizione italiana e ne esistono davvero tantissime varianti diffuse in tutte le regioni. Quella che andremo a preparare oggi è una pasta ripiena con un ragù di carne macinata, condita con passata di pomodoro, besciamella e basilico. Infine, utilizzando del formaggio Grana Padano, andremo a realizzare la gratinatura, la parte più golosa del piatto che conferirà croccantezza a tutta la ricetta.

    Siete pronti a cimentarvi in questo piatto sensazionale? Allora armatevi di tutti gli ingredienti necessari e seguiteci in cucina.

    Ingredienti

    • 400 g di conchiglioni
    • 60 g di Grana Padano
    • 1 cipolla bianca o dorata
    • 120 g di macinato di manzo
    • 120 g di macinato di maiale
    • Besciamella q.b.
    • Mezzo bicchiere di vino rosso
    • 500 g di passata di pomodoro
    • 1 spicchio d’aglio
    • Sale fino q.b.
    • Pepe q.b.
    • Olio extravergine di oliva q.b.
    • Basilico fresco q.b.

    Preparazione

    STEP 1

    Per prima cosa, cominciate dalla preparazione del ragù. In una casseruola mettete a scaldare un filo d’olio di oliva e aggiungete la cipolla tritata e lo spicchio d’aglio intero. Fate rosolare la cipolla a fuoco medio, dunque inserite la carne macinata, un pizzico di sale e un po’ di pepe.

    STEP 2

    Quando la carne sarà bella rosolata, sfumate con il vino rosso. Lasciate evaporare l’alcol e unite la passata di pomodoro con una foglia di basilico. Lasciate cuocere per una decina di minuti, ricordandovi di togliere l’aglio alla fine.

    STEP 3

    È il momento di cuocere la pasta: in una pentola fate scaldare l’acqua e una volta raggiunta l’ebollizione, calate i conchiglioni. Ricordate che questa dovrà subire una seconda cottura in forno, per cui scolatela al dente a circa metà rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione.

    STEP 4

    Quando sia la pasta che il sugo saranno pronti sarà il momento di assemblare il piatto. Prendete una teglia da forno e distribuite sul fondo uno strato di ragù, poi inserite i conchiglioni e continuate con il ragù, cercando di riempire bene con il ripieno la pasta. Alternate con uno strato di besciamella e ripetete l’operazione fino a quando la teglia non sarà piena. A questo punto, spolverate sulla cima il Grana Padano e cuocete per circa 20 minuti in forno già caldo a 200°. Utilizzate la funzione grill, in questo modo il formaggio grattugiato creerà una crosticina sulla superficie semplicemente deliziosa.

    Varianti

    Come abbiamo appena visto, questa ricetta è davvero molto semplice da preparare, ma oltre a questo la cosa divertente è che si presta a infinite varianti: salumi, formaggi, olive, spezie, queste girelle di pasta sfoglia sono anche un’ottima occasione per realizzare una ricetta svuota frigo utilizzando quello che vi avanza in frigo. Al posto del prosciutto cotto potete utilizzare qualsiasi altro affettato, come ad esempio prosciutto crudo, salame, speck e così via. Se desiderate un risultato più cremoso, inserite anche qualche altro formaggio insieme al Grana Padano, come lo stracchino o un po’ di gorgonzola dolce. Vi basterà fare una strisciolina e metterla sopra il prosciutto, il resto lo farà il forno, sciogliendo il formaggio e rendendo i vostri rustici filanti. Per una variante diversa, invece, provate a prepararli con un po’ di mozzarella, acciughe, una punta di passata di pomodoro, un po’ di foglie di basilico fresco spezzettate e a terminare il tutto una spolverata di formaggio grattugiato.