heart_likePiace a 13

Condividi

  • fb
  • print
  • twitter

    Pasta al forno

    Group 393Facile
    Group 3824 per.
    T345 min

    La tradizione culinaria italiana ci offre tante ricette golose da gustare in compagnia. Se vi siete mai chiesti come fare la pasta al forno siete nel posto giusto: oggi vi proponiamo due ricette di maccheroni al forno con Grana Padano DOP.
    Potete dare sfogo alla vostra creatività e preparare anche pennette al forno, mezze maniche al forno, maccheroncini al forno, rigatoni al forno, fusilli al forno e molto altro.
    Vediamo insieme come preparare una pasta al forno gustosa in modo semplice.

    Pasta al forno ricetta

    La ricetta della pasta al forno è semplice, basta seguire i giusti accorgimenti e avrete la vostra pasta al forno tradizionale in men che non si dica.

    La ricetta della pasta al forno è semplice, basta seguire i giusti accorgimenti e avrete la vostra pasta al forno tradizionale in men che non si dica.

    Cucinare la pasta al forno originale è molto più semplice di quanto si immagini, segui la nostra ricetta.

    Ingredienti per la pasta al forno
    per 4 persone:

    • 320 g maccheroni
    • 40 g Grana Padano DOP grattugiato
    • 250 g mozzarella
    • 500 g passata di pomodoro
    • 1/2 cipolla

    • Per le polpette
    • 30 g Grana Padano DOP grattugiato
    • 200 g macinato di carne bovina
    • 70 g salsiccia
    • 40 g pangrattato
    • 1 uovo
    • Sale q.b.

    • Per la besciamella
    • 500 ml latte
    • 75 g Grana Padano DOP grattugiato
    • 50 g burro
    • 50 g farina 00
    • Noce moscata q.b.
    • Sale q.b.

    STEP 1

    Iniziate la preparazione della pasta in forno partendo dalla besciamella: fate sciogliere il burro a fuoco basso all’interno di un pentolino, aggiungete la farina e mescolate bene facendo attenzione che non si formino grumi.

    STEP 2

    Versate il latte a temperatura ambiente e aggiungete sale e noce moscata, continuate a cuocere per 5-6 minuti fino a quando la consistenza non ricorderà quella di una crema. Unite Grana Padano DOP grattugiato e continuate a mescolare.

    STEP 3

    Passate poi alla seconda parte della ricetta della pasta al forno classica con la preparazione delle polpette: liberate l’impasto delle salsicce dal budello e unite al macinato di manzo.

    STEP 4

    Aggiungete Grana Padano grattugiato, il pangrattato, l’uovo e un pizzico di sale, mescolate tutto e dividete in polpettine da circa 10 grammi.

    STEP 5

    Preparate il sugo mettendo a soffriggere la cipolla in olio extravergine d’oliva, aggiungete la passata e un pizzico di sale, inserite le polpette e lasciatele cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti.

    STEP 6

    Continuate la ricetta pasta forno cuocendo i maccheroni in abbondante acqua salata. Aspettate fino a metà del tempo di cottura e scolate.

    STEP 7

    Unite i maccheroni al sugo e versate tutto all’interno di una pirofila, alternando gli strati di pasta alla besciamella, la mozzarella a cubetti e al Grana Padano DOP grattugiato.

    STEP 8

    Cuocete la pasta al forno a 180° C in modalità statica per 15 minuti, finite la cottura della pasta al forno rossa alzando la temperatura a 240° C in modalità grill. Tirate fuori la pasta dal forno, aspettate 5 minuti per gustare uno dei primi piatti più golosi di tutti: la vostra buonissima pastasciutta al forno è pronta!

    Cottura pasta al forno

    Tutto sulla pasta al forno: temperatura, preparazione e molto altro.
    La cottura si svolge in due fasi principali, quella in pentola e quella al forno. È importante non superare metà del tempo di cottura della pasta in pentola, altrimenti la consistenza sarà troppo morbida anche usando la modalità grill. Per quanto riguarda la pasta al forno, tempo di cottura e modalità seguono i gusti in cucina. La nostra versione è perfetta per chi ama la classica crosticina croccante

    Consigli e trucchi per una pasta al forno perfetta

    Pasta al forno: ricetta per un risultato indimenticabile. Qui vi sveleremo alcuni trucchi per una perfetta pasta al forno, ingredienti e passaggi che possono dare quel tocco in più alla vostra pasta cotta al forno.
    Partiamo dalle polpette: vi piace il gusto del prezzemolo? Potete aggiungerne un po’ nell’impasto per arricchirlo con l’aroma. Mentre, qualora preferiste il sapore del basilico, vi consigliamo di aggiungerlo nel sugo. In alcune versioni della ricetta per pasta al forno c’è chi aggiunge le uova sode, una soluzione golosa tutta da provare.

    Servire e gustare la pasta al forno

    Una volta completata la preparazione pasta al forno, non resta che servirla. Vi ricordiamo che potete anche prepararla per due persone, magari per una cena romantica, oppure la pasta al forno per 10 persone per un pranzo allargato, basterà solo adattare le porzioni della ricetta.

    Abbinamenti vincenti con la pasta al forno

    Una volta scoperto come si prepara la pasta al forno non resta altro che gustarla. È un piatto completo già da solo, per cui vi consigliamo di non strafare con le altre portate, e lasciare che la pasta al forno sia la vera protagonista del pasto.

    Conservazione e riscaldamento

    Per conservare la pasta al forno vi consigliamo di dividerla in porzioni e conservarla in congelatore per un massimo di due mesi. Vi state chiedendo come fare la pasta a forno riscaldata? La soluzione è semplice, vi basterà cuocerla in forno a 180° C per circa 20 minuti, facendo attenzione a non farla seccare troppo.

    Varianti della pasta al forno

    Esistono tantissime varianti della ricetta della pasta al forno, potete scegliere il formato di pasta che preferite, gli ingredienti pasta al forno che più vi piacciono e altro. La ricetta è molto versatile, potete scegliere voi come prepararla seguendo i vostri gusti.

    Pasta al forno bianca

    Preferite la versione bianca? La nostra ricetta della pasta al forno è perfetta per essere gustata anche da chi non ama il sugo al pomodoro, un piatto che, oltre a essere buono, è anche bello, degno di una foto.

    Ingredienti per la pasta al forno bianca per 4 persone:

    • 320 g rigatoni
    • 50 g Grana Padano DOP
    • 1 porro
    • 1 broccolo
    • 250 g funghi misti
    • 1 rametto di maggiorana
    • Sale q.b.
    • Pepe q.b.
    • Olio evo

    • Per la besciamella
    • 1 lt latte
    • 150 g Grana Padano DOP
    • 100 g burro
    • 100 g farina 00
    • Noce moscata q.b.
    • Sale

    STEP 1

    Il primo passo per la ricetta di pasta al forno è la besciamella: fate sciogliere il burro in un pentolino a fuoco basso, aggiungete la farina e mescola bene fino a ottenere un composto senza grumi.

    STEP 2

    Versate il latte a temperatura ambiente continuando a mescolare, aggiungete il sale, la noce moscata e continuate a cuocere per 5-6 minuti fino a ottenere una consistenza cremosa. Unite Grana Padano DOP grattugiato e continuate a mescolare.

    STEP 3

    Lavate bene e tagliate le verdure, sbollentate i broccoli in acqua salata per 5 minuti e scolateli senza buttare l’acqua di cottura.

    STEP 4

    Fate soffriggere il porro e aggiungete le verdure, fate cuocere a fuoco medio, aggiungete sale e pepe. Nel frattempo cuocete al dente i rigatoni nell’acqua di cottura dei broccoli.

    STEP 5

    Saltate la pasta nella padella con le verdure e unite la besciamella al Grana Padano DOP.

    STEP 6

    Versate tutto in una pirofila e aggiungete un po’ di Grana Padano DOP grattugiato in superficie.

    STEP 7

    Cuocete in forno preriscaldato a 230° C per 10 minuti, tirate fuori la teglia e aspettate che si freddi prima di gustare la tua pasta infornata.

    Curiosità e consigli

    Volete scoprire tutti i dettagli su come si cucina la pasta al forno? Siete nel posto giusto, qui troverete tutti i suggerimenti per cucinare la pasta al forno in modo perfetto.

    Quanto tempo deve cuocere la pasta al forno?

    Pasta al forno: come si fa? Vi ricordiamo che la cottura della pasta al forno si svolge in due fasi, quindi è importante che la cottura sia corretta in entrambe. In base al tipo di pasta, la bollitura deve essere metà del tempo sulla confezione, mentre per quella in forno vi consigliamo di seguire le nostre ricette in quanto la presenza o meno del sugo cambia il tempo di cottura

    Come è nata la pasta al forno?

    Pasta al forno: ricetta originale. La ricetta rigatoni al forno ha delle radici molto antiche. La pasta era già conosciuta nella penisola italiana ai tempi degli etruschi. Quando arrivarono gli arabi nel meridione intorno al IX secolo introdussero i timballi. L’unione di queste due pietanze è quindi la pasta al forno, una deliziosa soluzione salva sprechi in cucina.

    Come ammorbidire la pasta al forno?

    Preferite una consistenza più morbida? Potete lasciar cuocere la pasta in pentola per uno o due minuti in più, facendo attenzione a non arrivare al tempo di cottura della confezione. Un’altra opzione è cuocere la pasta al forno con più sugo o besciamella per ammorbidire la pasta. Infine, vi consigliamo, se preferite, di evitare la funzione grill in modo che non si formi la crosticina.