Gnudi di ricotta e spinaci con Grana Padano, al sugo di burro e salvia

Versione stampabile
Gnudi di ricotta e spinaci con Grana Padano, al sugo di burro e salvia

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Medio . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 45 minuti

Ingredienti

700 g di spinaci freschi
50 g di Grana Padano DOP
250 g di ricotta
100 g di farina 00
1 uovo
50 g di burro
1 mazzetto di salvia fresca
Olio extravergine di oliva
Noce moscata
Sale e pepe q.b.

Procedimento

In un tegame scaldate un filo di olio extravergine di oliva e fate rosolare uno spicchio di aglio, aggiungete gli spinaci e fate cuocere per 8-10 minuti a fuoco medio.
Scolate e strizzate bene gli spinaci, versateli in una terrina e aggiungete la ricotta, il Grana Padano grattugiato, l’uovo, 50 g di farina, un pizzico di sale, pepe e una grattugiata di noce moscata.
Mescolate bene e, aiutandovi con un cucchiaio, realizzate delle palline di impasto di circa 4-5 cm di diametro, passatele nella restante farina e adagiatele su un vassoio coperto di carta forno.
Lessate gli gnudi in abbondante acqua salata per qualche minuto e appena vengono a galla scolateli.
Fateli rosolare in padella con una noce di burro e foglie di salvia fresca.
Servite gli gnudi caldi, con una spolverata di pepe e Grana Padano grattugiato.