Faraona ripiena con spicchi di melagrana
Difficoltà
Medio
Dosi
4 persone
Tempo di preparazione
25 minuti + 2 ore di cottura
Ricorrenze
Natale
Stagione
Autunno/Inverno
Tipologia
Carne
Stagionatura
Grana Padano Riserva
Francesca D'Orazio
Ingredienti
1 faraona, circa 1.2 Kg 
200 g castagne cotte
200 g salsiccia
250 g di carne trita di vitellone
2 uova 
30 g di mollica di pane grattugiato 
100 g di Grana Padano DOP Riserva grattugiato 
50 g di frutti rossi 
pochi grammi di tartufo
2 cucchiai di trito di rosmarino, timo e salvia 
80 g di pancetta fresca tagliata sottile (o lardo)
500 g di patate novelle 
1 cipolla 
2 carote 
1 costa di sedano 
250 ml di succo di melagrana
Sale
Rametti di mirto oppure rosmarino

Per gli spicchi di melagrana 
4 melagrane da cui ricavare 250 ml di succo di melagrana
15 g di gelatina in fogli
30 g di zucchero
1 cucchiaio di liquore all’arancia
Procedimento
Scaldare il forno a 180°C. 
Pulire la faraona privandola delle interiora, risciacquare sotto abbondante acqua corrente.
In una ciotola mettere il trito di carne la salsiccia, le uova, la mollica di pane, le castagne tagliate a metà, i frutti rossi. Aggiungere il Grana Padano DOP Riserva grattugiato, il trito aromatico e un pizzico di sale. Con il ripieno ottenuto farcire la faraona.  
Dopo aver strofinato la faraona con del sale, arrotolarvi le fette di pancetta, dei rami di mirto (o rosmarino). 
Legare le ali e le zampe con dello spago e metterla in teglia. Ai lati disporre sedano, carote, cipolla tagliati a pezzi. Irrorare con succo di melagrana e cuocere per circa 1 ora e mezza versando di tanto sulla carne il condimento della teglia. Aggiungere nella teglia le patate novelle ultimare la cottura in forno per altri 30 minuti, spegnere il forno e lasciar riposare per altri 10 minuti.

Per gli spicchi di melagrana 
Mettere la gelatina a bagno in acqua fredda. Tagliare a metà le melagrane per il lungo, spremerle fino ad ottenere mezzo Litro di succo. Filtrarlo e scaldarlo insieme allo zucchero, senza arrivare al bollore. Unire la gelatina strizzata ed il liquore. Riempire i gusci svuotati delle melagrane e tenete in frigo almeno 3 ore. Tagliarle a spicchi.

Procediamo quindi con l'impiattamento riponendo al centro di un vassoio da portata la faraona contornandola con le patate e guarnendo con gli spicchi di melagrana.