Cotoletta di crosta di Grana Padano DOP

Versione stampabile
Cotoletta di crosta di Grana Padano DOP
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Facile . Dosi: 1 persone . Tempo di preparazione: 40 minuti . Varietà: Riso
Senza lattosio Senza lattosio

Introduzione

L’ispirazione di questo piatto è al tonkatsu giapponese, una cotoletta di maiale servita tagliata a fettine su un letto di riso con insalata di cavolo. E visto che anche del Grana Padano Dop, come del maiale, non si butta via nulla, ho pensato di valorizzarne la crosta in questa golosa ricetta. Un piccolo piatto unico da provare.
Lisa Casali per #granapadanozerosprechi

Ingredienti

1 crosta di Grana Padano DOP
1 uovo
1 pugno di Pangrattato
1 manciata di cavolo cappuccio affettato sottilmente
1 ciotola di riso integrale
Olio extravergine
2 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaio di zucchero di canna
Pepe
Noce moscata

Procedimento

Pulite molto bene la crosta di Grana Padano. Mettetela in pentola a pressione coperta di brodo o acqua di cottura. Chiudete la pentola a pressione e fate cuocere per 25 minuti dal fischio. Sfiatate la pentola quindi scolate  la crosta e tamponatela leggermente. Recuperate il brodo di cottura, che grazie alla crosta sarà diventato un vero concentrato umami. Usatelo per un primo in brodo o come base per una zuppa. In un pentolino fate ridurre la salsa di soia con lo zucchero di canna, saranno sufficienti pochi minuti. Passate la crosta nell’uovo leggermente sbattuto e condito con pepe e noce moscata e poi nel pangrattato. Cuocete la cotoletta di crosta in una padella con 2 cucchiai di olio extravergine. Quando sarà dorata su entrambi i lati toglietela dal fuoco e lasciatela intiepidire per qualche minuto. Tagliate a fettine. Scaldate il riso e disponetelo in una ciotola. Coprite con la cotoletta e il cavolo cappuccio tagliato a julienne. Completate con la salsa.
Lisa Casali
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner