Risi e Bisi

Risi e Bisi
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Facile . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 30 minuti . Varietà: Riso . Ricorrenze: Natale

Descrizione

Che cosa sono i risi e bisi? Riso e piselli in dialetto veneto! Un piatto tradizionale molto semplice, un incrocio tra un risotto tradizionale e una minestra perché il risultato deve essere particolarmente “all’onda” ossia morbidissimo, quasi scorrevole. Cosa fa la differenza con un normalissimo risotto ai piselli? Tanto per cominciare, per fare risi e bisi bisognerebbe avere del brodo di gallina e aromatizzarlo con i baccelli di piselli freschi ma dal momento che è un piatto adatto ad ogni stagione noi ci potremo accontentare di semplice brodo di verdura.
Per attenersi alla tradizione, è importante la scelta del riso: in Veneto, i risotti sono prepararti prevalentemente con Semifino Vialone Nano, una varietà molto diffusa sul territorio e dal
chicco piccolo che rilascia amido sufficiente alla mantecatura, rimanendo al contempo abbastanza sgranato. Per finire, essendo una ricetta antica, richiederà una buona quantità di burro freschissimo e Grana Padano grattugiato in abbondanza.

Ingredienti

300 g di riso Semifino Vialone Nano
900 g di brodo di verdura
250 g di piselli fini surgelati
1 cipollotto
1/2 gambo di sedano
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di prezzemolo tritato
120 g di burro
Sale e pepe
Grana Padano Riserva Oltre 20 mesi in abbondanza

Procedimento

Per il brodo:
Realizzate un trito aromatico con cipollotto, sedano e aglio e mettetelo a rosolare in una casseruola con metà del burro. Aggiungete i piselli ancora surgelati e fateli rosolare per 2 minuti, dopodiché versate il brodo. Non appena questo arriverà ad ebollizione, versate anche tutto il riso.
Lasciate cuocere esattamente per 10 minuti a fuoco medio, poi spegnete il fuoco e lasciate riposare per 5 minuti. Durante questo tempo, il riso procederà con la cottura e assorbirà il resto del liquido necessario.
Trascorsi i 5 minuti, aggiungete il burro rimanente, una bella macinata di pepe nero al mulinello e tanto Grana Padano grattugiato. Mescolate energicamente fino a quando non otterrete un risotto molto fluido e cremoso.
Versate i vostri profumatissimi risi e bisi in un piatto da portata e serviteli in tavola, accompagnandoli con un’ulteriore grattugiata di Grana Padano direttamente al piatto.
Olivia Chierighini
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner