Ravioli di barbabietola ripieni di ricotta, erbe aromatiche e Grana Padano Riserva

Versione stampabile
Ravioli di barbabietola ripieni di ricotta, erbe aromatiche e Grana Padano Riserva
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Medio . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 1 ora . Varietà: Pasta ripiena

Ingredienti

400 g di farina
100 g di Grana Padano Riserva
100 g di barbabietola
250 g di ricotta
50 g di gherigli di noce
1 mazzetto di salvia
1 mazzetto di timo
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Procedimento

In un mixer frullate la barbabietola fino ad ottenere una purea.
Disponete la farina a fontana, al centro mettete la purea di barbabietola, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio evo. Iniziate a mescolare
prima aiutandovi con una forchetta, aggiungendo un po’ di acqua se necessario, poi impastate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
Formate una palla, copritela con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
Nel frattempo preparate il ripieno: in una ciotola mescolate la ricotta con il Grana Padano Riserva grattugiato finemente e timo tritato, aggiustando di sale e pepe.
Dividete l’impasto a metà e stendetela il mattarello su un piano infarinato, fino ad ottenere 2 sfoglie rettangolari e sottile qualche millimetro.
Riempite uno dei rettangoli con piccoli mucchietti di ripieno disponendoli in fila distanti circa 3 cm gli uni dagli altri, sovrapponete l’altro rettangolo di sfoglia e realizzate i ravioli con un coppapasta rotondo.
Fate cuocere i ravioli in abbondante acqua salata per 2-4 minuti, scolateli e fateli saltare a fuoco vivo in una padella antiaderente con un filo di olio, foglie di salvia e gherigli di noce tritati.
Servite i ravioli con Grana Padano Riserva grattugiato e una macinata di pepe nero.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner