Ravioli al brasato e Grana Padano Riserva

Versione stampabile
Ravioli al brasato e Grana Padano Riserva
Condividi facebook share twitter share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Difficile . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 4 ore e 30 minuti . Varietà: Pasta ripiena

Ingredienti

400 g di farina
80 g di Grana Padano Riserva
800 g di manzo (cappello)
1 brodo di carne
1 bicchiere di vino rosso
5 uova
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
aromi (salvia, rosmarino, alloro…)
40 g di burro
sale
pepe

Procedimento

Preparate la pasta per i ravioli mescolando in una planetaria 4 uova con la farina, quando l’impasto sarà liscio e omogeneo formate una palla coperta e coprite con la pellicola, facendola riposare per almeno un’ora in frigo.
In una casseruola fate sciogliere il burro e fate soffriggere un trito di carota, cipolla e sedano.
Aggiungete la carne legata e fatela rosolare su tutti i lati per qualche minuto.
Sfumate l’arrosto con un bicchiere di vino rosso, aggiungete foglie di rosmarino e salvia e bagnate con qualche mestolo di brodo caldo preparato precedentemente. Continuate la cottura per circa 3 ore, a fuoco dolce e continuando ad aggiungere mestoli di brodo caldo appena il sugo di addenserà.
A fine cottura, tritate il brasato in un mixer insieme ad 1 uovo e Grana Padano Riserva grattugiato, mescolate fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.
Stendete la sfoglia e realizzate i ravioli riempiendoli con il composto di brasato aiutandovi con un sac à poche e ritagliando con una rotella tagliapasta.
Fate cuocere i ravioli in acqua bollente per 2-3 minuti, quindi serviteli con salsa di pomodoro e sugo di cottura del brasato, spolverando con Grana Padano Riserva grattugiato.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner