heart_likePiace a 11

Condividi

  • fb
  • print
  • twitter

    Rustici con pasta sfoglia e prosciutto

    Group 393Facile
    Group 3828 per.
    T335 min

    Introduzione

    Se siete in cerca di ricette veloci adatte a qualsiasi occasione, ma volete preparare qualcosa di diverso dalle solite torte salate, i rustici con pasta sfoglia ripieni di prosciutto e Grana Padano sono davvero ciò che fa al caso vostro. La cosa incredibile di questa preparazione è la velocità con cui potrete realizzarla: in soli venticinque minuti di cottura servirete un antipasto sfizioso in grado di conquistare tutti i vostri ospiti. Che sia un pranzo, una cena, un buffet o un antipasto durante le Feste o un aperitivo in casa, questi rustici sono i candidati perfetti per diventare i protagonisti assoluti della tavola. Inoltre, sono buoni anche gustati il giorno dopo, magari da portarsi fuori casa per un pranzo in ufficio all’insegna del gusto.

    Per il ripieno dei nostri rustici abbiamo puntato sulla semplicità, abbinando del Grana Padano a del prosciutto cotto e richiudendo il tutto dentro un rotolo di pasta sfoglia decorato con qualche seme di sesamo. Se non vedete l’ora di prepararli insieme a noi, andiamo subito in cucina e vediamo quali ingredienti ci servono.

    Ingredienti

    • 1 rotolo di pasta sfoglia
    • 80 g di Grana Padano
    • 100 g di prosciutto cotto
    • 1 uovo
    • 2 cucchiai di latte
    • Semi di sesamo q.b.

    Preparazione

    STEP 1

    Prima di tutto, srotolate il rotolo di pasta sfoglia e dividetelo in cinque o più parti di uguale lunghezza. Più grandi saranno le striscioline, più grandi saranno i rustici una volta sfornati. Se lo avete riposto in frigo, vi consigliamo di tirarlo fuori almeno cinque minuti prima di iniziare la preparazione della ricetta.

    STEP 2

    Fatto ciò, dovrete andare a riempire ciascuna sezione con gli ingredienti. Prendete il prosciutto e disponetelo per lungo al centro di ogni striscia di pasta sfoglia. Ricoprite con abbondante Grana Padano e poi richiudete la pasta su se stessa, creando così dei salsicciotti. Ora. Dopo averli chiusi per bene, arrotolateli per creare delle girelle. Se preferite una forma più semplice o volete ottenere dei finger food sfiziosi, potete anche tagliare ogni salsicciotto in più pezzetti con l’aiuto di un coltello da cucina.

    STEP 3

    Arrivati a questo punto, prendete una ciotola e sbattete l’uovo aggiungendo un po’ di latte. Con un pennello da cucina, spennellate con l’uovo sbattuto la superficie dei rustici, infine ricopriteli con abbondanti semi di sesamo.

    STEP 4

    È il momento di andare in forno: disponete i rustici su una teglia con carta forno e cuoceteli in forno preriscaldato a 190° per circa 25 minuti, finché non saranno dorati e croccanti in superficie. Servite caldi dopo aver fatto riposare o anche freddi in un secondo momento.

    Varianti

    Come abbiamo appena visto, questa ricetta è davvero molto semplice da preparare, ma oltre a questo la cosa divertente è che si presta a infinite varianti: salumi, formaggi, olive, spezie, queste girelle di pasta sfoglia sono anche un’ottima occasione per realizzare una ricetta svuota frigo utilizzando quello che vi avanza in frigo. Al posto del prosciutto cotto potete utilizzare qualsiasi altro affettato, come ad esempio prosciutto crudo, salame, speck e così via. Se desiderate un risultato più cremoso, inserite anche qualche altro formaggio insieme al Grana Padano, come lo stracchino o un po’ di gorgonzola dolce. Vi basterà fare una strisciolina e metterla sopra il prosciutto, il resto lo farà il forno, sciogliendo il formaggio e rendendo i vostri rustici filanti. Per una variante diversa, invece, provate a prepararli con un po’ di mozzarella, acciughe, una punta di passata di pomodoro, un po’ di foglie di basilico fresco spezzettate e a terminare il tutto una spolverata di formaggio grattugiato.