Tartina alla bresaola e scaglie di Grana Padano RIserva

Versione stampabile
Tartina alla bresaola e scaglie di Grana Padano RIserva
Condividi facebook share twitter share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Facile . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 15 minuti
Senza lattosio Senza lattosio
Un superclassico della tradizione gastronomica italiana reinventato per arricchire una tartina che sarà la perfetta protagonista di un happy hour di gran classe. 
L’abbinamento tra il Grana Padano e l’insaccato più leggero, tipica DOP della Valtellina, è un must da usare e da provare a modificare, accostando alle scaglie di Grana Padano anche carne cruda affettata a carpaccio.
Anche in questo caso, la miniaturizzazione del più classico “panino” fa di questa tartina un finger food tutto da assaporare, partendo dalle dita.

Ingredienti

6 fette di pan carré
24 fette di bresaola
100 g di scaglie di Grana Padano Riserva
120 ml di olio extravergine di oliva
Pepe
Erba cipollina

Procedimento

Coppare il pane a rondelle, ricavandone 4 da ogni fetta.
Tostarle in forno a 200° per pochi minuti.
Quando il pane è freddo ungere con poco olio e disporre le fette di bresaola
e le scaglie di Grana Padano Riserva
Pepare a piacere.
Servire decorando con erba cipollina.
Fabio Zago
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner