Grana Padano stagionato oltre 16 mesi

Grana Padano stagionato oltre 16 mesi

Grana Padano, le caratteristiche della stagionatura oltre 16 mesi

  • Gusto saporito, non piccante, e un aroma che ricorda la frutta secca e il fieno.
  • Colore paglierino marcato a pasta granulosa con evidenza dei cristalli di calcio lattato e della frattura a scaglia.
  • Particolarmente adatto alla grattugia. Ottimo anche da pasto.
  • Ideale per una cucina attenta e curata, quando si cerca "un tocco in più".
  • Si presta ad abbinamenti con vini rossi morbidi e corposi.

Degustazione del Grana Padano stagionato oltre 16 mesi

Colore
leggermente paglierino
Granulosità
presente
Cristalli di calcio lattato 
presenti nel sottocrosta, meno nel cuore della forma
Cristalli di Tirosina 
presenti nel sottocrosta
Frattura radiale a scaglia 
presente
Aroma
oltre al ricordo di latte e panna, emerge una nota di burro e brodo
Dolcezza
presente
Sapidità 
presente
Elasticità 
presente
Adesività 
presente
Friabilità 
presente
Solubilità
presente
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner