PRODUZIONE, A SETTEMBRE – 8,02% IN 9 MESI LAVORATE 3.739.554 FORME

11/10/2018

Scende ancora la produzione mensile di Grana Padano DOP. Dopo il calo del 9,17% registrato ad agosto, ancora una flessione a settembre, con 287.673 forme lavorate, l’8,02% in meno rispetto allo stesso mese del 2017 e pari a circa 25mila forme. Resta anche al di sotto della produzione del settembre del 2016, che arrivò a 291.253 forme.
Per effetto di questo trend, la produzione dei primi nove mesi del 2018 cresce dello 0,56% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e sale quindi a 3.739.554 forme, circa 20mila in più.
Settembre conferma inoltre la ripresa dei prezzi alla produzione rilevati nelle Borse merci di Milano, Cremona e Mantova, con una serie di aumenti che hanno così ridotto il divario rispetto al settembre del 2017. Il prezzo mensile del formaggio 9 mesi è stato di 6,260 euro, valore inferiore del 7,48% in confronto all’anno precedente, quello della stagionatura 12-15 mesi ha toccato 6,877 euro, con un -9,21%, e il prodotto di oltre 15 mesi è stato quotato 7,319 euro, con un -7,94%. 
Anche la media delle quotazioni registrate tra gennaio e settembre del 2018 vede un calo ancora sensibile rispetto allo stesso periodo del 2017: - 10,08% e prezzo medio di 6,201 euro per il 9 mesi, - 9,21% e 6,935 euro per il 12-15 mesi ed infine -8,89% con dato medio di 7,342 euro per l’oltre 15 mesi.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner