Istituto Alberghiero di Arma di Taggia primo alla Gara Nazionale degli Istituti

13/04/2017

Con il piatto “Uovo affogato su crema di topinambur al pane di Triora tostato, spuma di Grana Padano, tartufo nero e cialde di patate” l’Istituto alberghiero di Arma di Taggia ha vinto la Gara Nazionale degli istituti ed organizzerà l’edizione 2018.

Nicole Di Michele, studentessa dell’Istituto Alberghiero di Arma di Taggia, ha conquistato il primo posto nella competizione di enogastronomia alla Gara Nazionale degli istituti, che si è svolta a Bari, all’Istituto Professionale di Stato per i servizi alberghieri e della Ristorazione “Armando Perotti”. Si è imposta con il piatto “Uovo affogato su crema di topinambur al pane di Triora tostato, spuma di Grana Padano, tartufo nero e cialde di patate”, una sua creazione.

La giuria ha apprezzato la progettazione del piatto, con la stesura commentata di un menu per una persona con particolari esigenze dietetiche, e la realizzazione di questo piatto unico vegetariano con ovo-latte derivati. Tra questi il Grana Padano DOP, che per l’assenza di lattosio e le sue caratteristiche organolettiche e nutrizionali, è particolarmente adatto a soddisfare le esigenze più diverse e specifiche dei consumatori.

A completare il successo dell’istituto alberghiero ligure gli eccellenti risultati ottenuti da Chiara Alberti per il settore accoglienza turistica e da Luca Ruffino per sala e vendita.

Per questo successo di squadra sarà la scuola armese ad organizzare l’edizione 2018 della Gara Nazionale.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner