CONSUMI IN NETTA CRESCITA A MAGGIO

25/06/2018

Consumi di Grana Padano DOP in netta crescita a maggio, secondo le rilevazioni periodiche Iri sul retail.
L’aumento registrato per il Grana Padano DOP è stato infatti del 6,8% a confronto del mese di aprile, dove sul carrello della spesa avevano pesato le festività pasquali.

Questo dato migliora anche la performance del Grana Padano nel periodo gennaio – maggio, che sale di cinque punti percentuali, dato decisamente più brillante di quello ottenuto dagli altri formaggi duri vaccini, che limitano l’incremento del comparto ad un + 1,1% rispetto allo stesso periodo del 2017. La crescita del Grana Padano DOP arriva ad un + 14% nel cash & carry.

La crescita varia tra le diverse aree geografiche. Al sud i primi mesi del 2018 hanno registrato una crescita dell’11,5%. Molto bene anche il Centro con in + 7,3%, mentre il Nord Ovest ha visto una flessione dell’1,6% ed il Nord Est un calo del 3,2%. A maggio tuttavia il trend è stato positivo in tutte le aree geografiche.

Buone notizie anche per l’export dei Grana Padano, che tra gennaio e marzo ha registrato una crescita dell’8,45%. Importanti le perfomances in Francia, Spagna, Paesi Bassi, Germania, Svizzera e Giappone. Rallenta invece il trend nel Regno Unito, per l’effetto dell’introduzione del “semaforo” sulle confezioni, che mette ingiustamente in difficoltà gran parte dei prodotti Made in Italy.
 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner