APRILE 2021: USA E CANADA TIRANO LA VOLATA ALL’EXPORT

20/07/2021

APRILE 2021: USA E CANADA TIRANO LA VOLATA ALL’EXPORT
Le esportazioni di Grana Padano Dop  sono cresciute del 20,4%. Nei primi quattro mesi dell’anno le vendite oltreconfine hanno segnato un progresso dell’1,17%

Gli Usa e il Canada tirano la volata alle esportazioni di Grana Padano: grazie all’ottima crescita delle vendite registrata nei due Paesi del continente americano la Dop più consumata al mondo ha messo a segno, ad aprile, una crescita complessiva del 20,4%.  Lo ha segnalato il direttore generale del Consorzio di tutela, Stefano Berni

A brillare sono anche le vendite in Belgio e in Germania, che storicamente resta il mercato principale del Grana Padano all’estero. E’ andata molto bene, ha fatto notare sempre il direttore generale,  anche la Svezia che ad aprile ha sfiorato il 41% di incremento e nel primo quadrimestre è cresciuta di oltre il 28%

Andamento positivo dell’export ad aprile anche in Svizzera, mentre in Austria si è registrata una piccola frenata.In forte rallentamento sono risultate invece le vendite nel Regno Unito, a causa della Brexit e dell’etichetta a semaforo, e in Giappone per la richiesta “irricevibile” di confezionamento e grattugia del prodotto in loco.

Nei primi quattro mesi del 2021 l’export è aumentato dell’1,17%.