Latteria Sociale Stallone Soc. Coop. a r.l.

Matricola: PC539
Via Dante Alighieri, 35/A
29010 - Villanova sull'Arda (PC)
tel. 0523 837217 – fax 0523 833742
info@latteriasocialestallone.it
Il Caseificio Sociale Stallone si trova a Villanova d’Arda in provincia di Piacenza, a pochi chilometri dalla provincia di Parma e a due passi da una delle dimore di Giuseppe Verdi: Villa Verdi a S. Agata di Villanova dove il compositore visse.

Queste sono chiamate “Terre Verdiane”, terre vocate all’agricoltura e alla produzione del Grana Padano DOP.
Giancarlo Pedretti è il presidente di questo caseificio e prima di lui c’era suo padre Rino.
Una famiglia di veri agricoltori legata all’azienda e alla cooperativa, che ha fatto della qualità il proprio punto fermo.
Nei primi anni, quando era Rino il Presidente del caseificio, il formaggio non aveva ancora la denominazione di origine protetta, che arrivò nel 1954 e non si chiamava Grana Padano DOP come ora ma cambiava nome a seconda della stagione di produzione: “vernengo” se prodotto dal 11 novembre al 11 aprile e il “maggenengo” prodotto dal 12 aprile al 10 novembre.

Grazie alla cooperativa i soci potevano dare valore al proprio prodotto ma negli anni 70 capirono anche l’importanza di una qualità sempre maggiore. Per questo servivano strumenti nuovi: assistenza tecnica, prelievi latte, analisi del prodotto. Così decisero di fondare un organismo apposito: il Consorzio Colat che ha come scopo quello di gestire l’assistenza tecnica e le analisi attraverso il laboratorio latte di Fiorenzuola a cui molte cooperative aderirono.

Nel 1991 si aprì un capitolo molto difficile per il caseificio: durante le normali operazioni di marchiatura del formaggio accadde un incidente dal quale si sviluppò un disastroso incendio. Non ci furono morti o feriti gravi ma il magazzino di stagionatura andò completamente distrutto.
Giancarlo e Alberto, il casaro, ricordano bene quei momenti e soprattutto la grande solidarietà di tutti i soci e degli amici che non si arresero e reagirono positivamente anche a questo evento, continuarono la produzione del formaggio e si organizzarono portandolo a stagionare in caseifici vicini. Grossi sacrifici che però consentirono in pochi mesi di tornare ad essere operativi.

Adesso il magazzino contiene più di 20 mila forme e il presidente ed i soci una volta al mese continuano ad incontrarsi per discutere della loro seconda famiglia: la cooperativa dello Stallone.
Latteria Sociale Stallone Soc. Coop. a r.l.
Latteria Sociale Stallone Soc. Coop. a r.l.
Latteria Sociale Stallone Soc. Coop. a r.l.
Latteria Sociale Stallone Soc. Coop. a r.l.
Latteria Sociale Stallone Soc. Coop. a r.l.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner