Latteria Agricola S. Pietro Società Agricola Coop.va

Matricola: MN474
Via Segrada, 36
46044 - Goito (MN)
tel. 0376 607051 – fax 0376 687033
info@latteriasanpietro.it
www.latteriasanpietro.it
Latteria Agricola S. Pietro Società Agricola Coop.va
Qualcuno si chiederà se nel mondo del Grana Padano ci sono anche donne, eccome se ci sono!!

Oggi alla Latteria San Pietro che si trova a Cerlongo, un paese in provincia di Mantova, incontriamo proprio loro, le donne, importanti e fondamentali per questa splendida realtà.

Viviana: è praticamente un’istituzione, è la responsabile amministrativa ed era parte del caseificio nel 2003 quando insieme a Stefano Pezzini, l’attuale Presidente, cercava di portare la Latteria ad una svolta. Con determinazione e con tanta responsabilità sulle spalle è riuscita ad andare avanti e a fare sicuramente un ottimo lavoro per il caseificio che si è allargato ed ha assunto altre donne. Infatti nel 2007 è arrivata Virna, la Responsabile Commerciale, nel 2014 Simona la Responsabile Qualità, nel 2015 Monia addetta alla reception e in aiuto all’ufficio amministrativo e per ultima Laura, che sta facendo un tirocinio universitario.

Stefano è orgoglioso delle sue donne, dice che con loro si lavora molto bene perché sono multitasking, capaci di semplificare le cose e appassionate. “Festeggiamo in questi giorni il cinquantesimo anniversario, un bellissimo traguardo sicuramente da celebrare ma deve essere anche un momento per riflettere e capire come affrontare le sfide del futuro.”

Ma alla San Pietro le idee e la voglia di fare non mancano!

Grana Padano viene prodotto, sempre seguendo il disciplinare di produzione, anche Kosher e da ottobre alcune forme avranno la certificazione BIO.

Tutte le fasi di produzione Kosher vengono supervisionate da un rabbino: in stalla alla mungitura e poi in caseificio al fianco del casaro, le forme vengono siglate, codificate. Fino alla salamoia seguono una strada separata dal resto della produzione, tutto il caseificio è “convertito” per questo formaggio. Solo nel momento della stagionatura le forme riposano nello stesso magazzino che ospita il resto della produzione.

Per quanto riguarda il biologico invece, una stalla è appena stata predisposta per tale produzione e si inizierà con poche forme per valutare come procedere.

Innovazione quindi ma anche promozione.

Qui vengono periodicamente ospitati turisti da tutto il mondo che arrivano tramite tour operator per conoscere come si fa il Grana Padano.

Ma non solo turisti, anche le scuole, dalla materna in su per rendere partecipi i ragazzi di questa produzione che è comunque parte del territorio e della sua storia e per far loro comprendere come è fatto il formaggio che tutti i giorni trovano sulle loro tavole.

…e non solo visite in caseificio: lo staff si dedica a mercati contadini, fiere e addirittura quando possibile alcuni addetti si spostano nelle piazze con tanto di caldaia e bidoni del latte per mostrare come si faceva una volta il Grana Padano.

La Latteria San Pietro, insieme agli altri caseifici aderenti ai “Prati Stabili”, è promotrice della “Fiera del Grana Padano” che si tiene tutti gli anni a fine ottobre a Goito. In quell’occasione tutte le latterie sono presenti con uno stand in cui fanno degustare e vendono il loro formaggio.

Lo scorso anno durante la manifestazione è stata presentata anche la mascotte: la mucca Granella! Il nome è stato deciso dal pubblico presente. Questa mucca si può mungere ed è una bellissima attrazione soprattutto per i più piccini!

In un caseificio così attento a promozione e innovazione non potevano mancare un bellissimo sito internet con tanto di e-commerce e una pagina Facebook “perché è importante farsi conoscere ma anche continuare a mantenere rapporti e connessioni”.

Grazie a tutto lo staff della Latteria San Pietro per questa sferzata di energia positiva e tanta voglia di fare.

I nostri migliori auguri per questo grande traguardo e per un futuro sempre al top!
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner