Cerasuolo d'Abruzzo

E' un vino rosato a Denominazione di Origine Controllata (DOC). Prodotto con uve Montepulciano per almeno l’85% e possono concorrere per la parte restante altre varietà ritenute idonee per la regione Abruzzo. La vinificazione è condotta prevalentemente in acciaio e l’immissione al consumo avviene dopo circa 6 mesi dalla vendemmia.
  • Invecchiamento suggerito: non più di 2 anni dall’immissione in commercio
  • Titolo alcolometrico: 12,5% Vol.
  • Prodotto in buona parte del territorio a giacitura collinare della regione Abruzzo, con esclusione dei vigneti posti ad altimetrie superiori ai 500 metri, oppure ai 600 metri se esposti a mezzogiorno
  • Conservare in cantina a temperatura costante tra 11 e 15 °C per un paio di anni; in ambiente domestico per poche settimane.
  • Servire a 12 °C in calici di media ampiezza.
Caratteristiche (visive, olfattive, gusto-olfattive):
Veste rosa corallo molto luminosa. Il profilo olfattivo è orientato prevalentemente su note di ciliegia, succo di lampone e bacche di mirto, con lievi accenni di rosa canina e chiusura di salvia e rosmarino. L’esordio al palato è dapprima morbido, per poi concedere spazio a sapidità e freschezza, che rendono il sorso equilibrato.
La delicata struttura del vino si trova in concordanza con le caratteristiche del Grana Padano di breve stagionatura. Inoltre, la delicata impronta sapida e la punta di acidità del formaggio sono bilanciate dalla componente morbida e dalla calibrata dotazione calorica del vino.

Curiosità

Il riconoscimento della Doc è arrivato nel 1968 come tipologia del Montepulciano d’Abruzzo, in quanto tra i due vini variavano esclusivamente le pratiche enologiche. Soltanto dalla vendemmia 2000 è stata acclarata la sua specifica identità attraverso una propria denominazione.
Il Disciplinare di produzione prevede anche la tipologia “superiore”, con una struttura e una gradazione alcolica più accentuate.
È abbastanza facile da reperire in enoteca o nella grande distribuzione.
Altri vini rosati consigliati con le stagionature di Grana Padano DOP tra i 9 e i 16 mesi:
  • Riviera del Garda Classico Chiaretto
  • Bardolino Chiaretto
  • Rosato del Salento
  • Castel del Monte Bombino Nero

 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner