Caseificio Vincenzo Quaglia S.r.l.

Matricola: CN903
Via Marconi, 2
12030 - Scarnafigi (CN)
tel 0175 74174 – fax 0175 74670
info@caseificioquaglia.it
Caseificio Vincenzo Quaglia S.r.l.
Oggi siamo con Carlo Quaglia che ci racconta la storia del suo caseificio, situato a Scarnafigi ma nato qui vicino, nella valle dove scorre il fiume “grana”, tra le Alpi e le Langhe dove, oltre alla produzione di diversi formaggi DOP, ci sono eccellenti vini e tante nocciole.

“Ormai siamo rimasti pochi produttori Piemontesi infatti quando vengono a trovarci i funzionari del Consorzio dico sempre che sono arrivati ai confini dell’impero del Grana Padano, ricordando la storia romana noi siamo proprio sulla frontiera. “

In questo caseificio oltre a Grana Padano, si producono da quattro generazioni, altri formaggi DOP Piemontesi: il Bra Tenero, il Bra Duro, la Toma, il Raschera, un ventaglio di prodotti tipici, con caratteristiche diverse, che soddisfano le richieste di tutti i consumatori.

Tutti i prodotti del Caseificio Quaglia sono DOP, prodotti come vuole il disciplinare, con latte che arriva da comuni limitrofi per avere il massimo della tracciabilità.

“Conosciamo e abbiamo un rapporto diretto con i fornitori di latte che a dire il vero oltre ad essere fornitori sono anche amici perché erano i fornitori storici prima di mio nonno e poi di mio padre”

La storia del caseificio e la storia del Grana Padano si intrecciano in anni di tanti cambiamenti.

Dalle mucche bianche Piemontesi che producevano 20/25 quintali di latte anno alla Frisona che produce 150 quintali di latte con caratteristiche diverse che portano quindi cambiamenti nella produzione del formaggio.

Dalla raccolta di latte caldo con i bidoni alla raccolta di latte freddo con le cisterne.

Dall’affioramento in bacinelle all’utilizzo di affioratori computerizzati con spillatura del latte in diversi tempi grazie ai quali ogni mattina il latte risulta già affiorato e con la giusta quantità di grasso.

Un cambiamento anche nella figura del casaro che in passato aveva veramente tutta la responsabilità relativa al risultato del formaggio e oggi invece viene supportato dalla tecnologia creando così un legame tra tradizione e innovazione.

“Passaggi epocali che solo chi li ha vissuti può realmente comprendere.”

Oltre al caseificio la Famiglia Quaglia porta avanti anche l’allevamento dei maiali, un po’ come si faceva in passato. E anche in questo caso si parla di produzione DOP, si perché poi le loro cosce vengono vendute per fare il gustosissimo Prosciutto di San Daniele.

Grazie a Carlo Quaglia per averci emozionato raccontandoci un pezzo di storia del nostro formaggio!
Caseificio Vincenzo Quaglia S.r.l.
Caseificio Vincenzo Quaglia S.r.l.
Caseificio Vincenzo Quaglia S.r.l.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner