Zuppa di cipolle caramellate con croste soffiate di Grana Padano

Zuppa di cipolle caramellate con croste soffiate di Grana Padano
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Facile . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 1 ora e 15 minuti . Varietà: Zuppe

Ingredienti

600 gr di cipolle ramate
20 ml di olio extravergine di oliva
30 gr di zucchero semolato
1 foglia di alloro
1,5 lt di brodo vegetale
150 gr di croste di Grana Padano
sale e pepe

Procedimento

Sbucciare le cipolle e tagliarle a julienne.
Versare lo zucchero in una casseruola e caramellarlo con 30 gr d’acqua, unire le cipolle e l’alloro, lasciare tostare qualche minuto, coprire con il brodo vegetale,salare, pepare, cuocere a fuoco basso per circa un ora.
Con la punta di un coltellino raschiare le croste di Grana Padano, tagliarle a cubetti, immergerle in acqua bollente per pochi secondi, scolarle e passarle nel forno a microonde per 2 minuti in modo da farle gonfiare.
Togliere l’alloro dalla zuppa, versarla nei piatti di portata e servire con le croste soffiate.

Curiosità: Quando si affettano le cipolle la lama del coltello rompe le cellule e libera delle sostanze gassose che a contatto con l’occhio si trasformano in acido solforico provocando le lacrime. Per non piangere si può immergere la cipolla, mondata dello strato più duro, in acqua per qualche minuto o anche tenerla per un po’ in freezer. Tra le sostanze che provocano la lacrimazione c’è l’allicina che, come quella di tutte le liliaceae (aglio, porro, scalogno) difende la pianta da alcuni parassiti ed è utile nell’organismo umano per la regolazione della diuresi, nell’ipertensione, aterosclerosi e nelle patologie cardiovascolari.
Danilo Angé
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner