“SERVE UN PIANO DI SETTORE DEDICATO ALLA ZOOTECNIA” 

28/09/2021

Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura di Regione LombardiaFabio Rolfi, assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia
Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia
Grana Padano Insieme si rinnova con L’OPINIONE, uno spazio nuovo di confronti e commenti di interesse per la filiera del Grana Padano Dop. 

Di Fabio Rolfi, assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia.

"La zootecnia dovrà essere centrale nel prossimo Piano di sviluppo rurale. In sette anni, in questo caso nove, cambiano esigenze delle imprese, tendenze dei consumatori, offerte di mercato. Quindi ci saranno necessariamente delle modifiche nel documento del 2023 rispetto a quello del 2014. Ciò che non è cambiato è il ruolo economico del comparto per la Lombardia e l’Italia. Stiamo parlando della colonna portante del Made in Italy nel mondo in ambito agroalimentare. Per questo c’è bisogno di un forte impegno politico al di là delle appartenenze di partito. Ribadisco la richiesta della Regione Lombardia, leader a livello nazionale in materia zootecnica, di un piano di settore nell’ambito del piano strategico nazionale. Su questo siamo fortunatamente in sintonia con altre Regioni della Pianura Padana."

Strumento utile per sostenere anche la Dop Economy
"Serve una visione strategica per il futuro con scelte di lungo periodo per questo
comparto su sostenibilità, diversificazione produttiva e sostegno all'export. Un piano dedicato potrebbe essere, per esempio, lo strumento giusto per accompagnare la Dop economy italiano verso gli impegnativi obiettivi di cambiamento che l’Ue ed il mercato chiedono."

Il testo completo verrà pubblicato su Grana Padano Insieme Ottobre 2021