Risotto con Grana Padano e funghi porcini

Risotto con Grana Padano e funghi porcini
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Facile . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 30 minuti . Varietà: Riso . Ricorrenze: Natale

Descrizione

Il risotto con Grana Padano e funghi porcini è un grande classico di questa stagione.
I funghi porcini donano a questo primo piatto un sapore intenso e deciso, mentre la mantecatura con il Grana Padano, ne esalta i sapori con delicatezza.
Ottimo con un buon bicchiere di vino rosso, è un buonissimo primo piatto per i vostri menù delle feste.

Ingredienti

400 g di riso arborio di ottima qualità
1,5 l di brodo vegetale (carota, sedano, cipolla)
1 scalogno
1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
50 ml di vino bianco o rosato
50 g di burro
100 g di prezzemolo
200 g di Grana Padano Riserva Oltre 20 mesi grattugiato
200 g di funghi porcini essiccati
Sale q.b.

Procedimento

In una pentola capiente preparate il brodo vegetale con una carota, una costa di sedano e una cipolla, sale e olio extravergine a piacere.
In una casseruola fate un leggero soffritto con olio extravergine e scalogno. Quando lo scalogno sarà bello dorato, versate il riso e fatelo tostare per qualche minuto. A questo punto sfumate con il vino e fate evaporare perfettamente.
Versate i funghi essiccati nel brodo e fateli ammorbidire. Una volta morbidi, aggiungeteli al riso insieme a un mestolo di brodo. Fate cuocere il riso per il tempo indicato sulla confezione, aggiungendo il brodo caldo poco alla volta.
Una volta pronto, mantecate con il Grana Padano, il prezzemolo e il burro. Fate riposare coperto per un minuto e servite caldo.
Veronica Gastaldo
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner