Ravioli saltati con crema di Taleggio

Ravioli saltati con crema di Taleggio
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Difficile . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 1 ora e 40 minuti . Varietà: Pasta ripiena

Descrizione

Questa ricetta è tratta dal Progetto Crossroad, a cura del Consorzio per la Tutela del Grana Padano in collaborazione con la Regione Lombardia e Union Camere. Il progetto è nato per la diffusione del marchio Grana Padano in Cina e dei prodotti lombardi a marchio di qualità: una sintesi perfetta di promozione commerciale e valorizzazione culturale.
Obiettivo del progetto è promuovere la versatilità dei prodotti italiani di qualità anche nelle cucine etniche, con particolare riguardo a quella cinese che vanta una lunga storia e tradizione, proprio come quella italiana.
I prodotti DOP italiani incontrano il gusto dei consumatori stranieri non solo nelle ricette italiane ma possono essere utilizzati anche nelle cucine fusion per creare abbinamenti originali e diversi.

Ingredienti

520 gr farina
250 gr carne magra di maiale
10 gr salsa di soia
20 gr vino di riso
3 gr zenzero fresco tritato
100 gr porro
100 ml olio di sesamo
100 ml latte
2 gr glutammato
300 gr Taleggio
100 gr Grana Padano
sale q.b.
acqua q.b.

Procedimento

Tritate la carne e mescolatela con la salsa di soia, il vino di riso, il Grana Padano grattugiato, lo zenzero, il glutammato e il sale. Unite un po’ di acqua e lavorate bene il composto fino a che la carne diventi appiccicosa. Aggiungete il porro e l’olio di sesamo, mescolate bene e dividete in piccole porzioni. Aggiustate di sale. Tenete da parte.
Impastate 500 gr di farina con 200 ml di acqua e lavorate bene fino a quando l’impasto sia omogeneo ed elastico e dividetelo in piccole porzioni.
Tirate le porzioni di pasta in modo da ottenere dei dischi di 8 cm di diametro.
Piazzate al centro di ognuno una porzione di ripieno, richiudete e pressate i bordi per sigillare, ottenendo dei fagottini a forma di mezzaluna rigonfia. Sistemate i fagottini in una larga padella con l’olio, scaldate  a temperatura moderata, versate tanta acqua quanta necessiti per coprire 1/3 dei fagottini, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma vivace fino a che l’acqua sia evaporata. Fate sciogliere 20 gr di farina con 10 gr di acqua e versatela sui fagottini, coprite e lasciate stufare a fuoco lento, fino a quando la farina diventi croccante e formi una pellicola. Condite con olio di sesamo, coprite ancora e soffriggete il tutto fino a quando i fagottini siano ben bruniti.
Toglieteli con una spatola e servite con una crema al Taleggio preparata facendo fondere a bagnomaria il formaggio nel latte fino ad ottenere una salsa dalla consistenza cremosa.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner