Radici di fior di loto ripiene in crema di Grana Padano

Radici di fior di loto ripiene in crema di Grana Padano
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Facile . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 50 minuti

Descrizione

Questa ricetta è tratta dal Progetto Crossroad, a cura del Consorzio per la Tutela del Grana Padano in collaborazione con la Regione Lombardia e Union Camere. Il progetto è nato per la diffusione del marchio Grana Padano in Cina e dei prodotti lombardi a marchio di qualità: una sintesi perfetta di promozione commerciale e valorizzazione culturale.
Obiettivo del progetto è promuovere la versatilità dei prodotti italiani di qualità anche nelle cucine etniche, con particolare riguardo a quella cinese che vanta una lunga storia e tradizione, proprio come quella italiana.
I prodotti DOP italiani incontrano il gusto dei consumatori stranieri non solo nelle ricette italiane ma possono essere utilizzati anche nelle cucine fusion per creare abbinamenti originali e diversi.

Ingredienti

250 gr carne di maiale
500 gr radice di fior di loto
10 gr salsa di soia
5 gr vino di riso
5 gr cipollotto tritato
2 gr zenzero tritato
2 albumi
2 tuorli
250 gr farina
700 ml olio extravergine d’oliva del Garda
2 gr glutammato
300 gr Grana Padano
100 ml latte
100 ml panna
salsa Worcestershire q.b.
sale q.b.
acqua q.b.

Procedimento

Mescolate la carne di maiale con 60 gr di Grana Padano grattugiato, la salsa di soia, il vino di riso, il cipollotto, lo zenzero, il glutammato e la metà degli albumi sbattuti, tenete da parte.
Sbattete i rimanenti albumi con i tuorli ed incorporatevi la farina, il sale e l’acqua fino ad ottenere una pastella densa.
Tagliate le radici di loto a fette dello spessore di 5 mm e mettete un po’ di ripieno nel mezzo.
Scaldate l’olio in un wok a temperatura moderata, immergete le fette farcite nella pastella e friggetele nell’olio fino a che siano di un bel colore dorato. Mettetele ad asciugare su carta da cucina accompagnando con salsa Worcestershire e crema di Grana Padano ottenuta scaldando la panna con il latte, aggiungendo il rimanente  Grana Padano grattugiato e mescolando fino ad ottenere un composto cremoso.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner