Ossobuco alla milanese

Ossobuco alla milanese
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Medio . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 1 ora e 40 minuti . Varietà: Riso

Descrizione

Questa ricetta è tratta dal Progetto Crossroad, a cura del Consorzio per la Tutela del Grana Padano in collaborazione con la Regione Lombardia e Union Camere. Il progetto è nato per la diffusione del marchio Grana Padano in Cina e dei prodotti lombardi a marchio di qualità: una sintesi perfetta di promozione commerciale e valorizzazione culturale.
Obiettivo del progetto è promuovere la versatilità dei prodotti italiani di qualità anche nelle cucine etniche, con particolare riguardo a quella cinese che vanta una lunga storia e tradizione, proprio come quella italiana.
I prodotti DOP italiani incontrano il gusto dei consumatori stranieri non solo nelle ricette italiane ma possono essere utilizzati anche nelle cucine fusion per creare abbinamenti originali e diversi.

Ingredienti

4 ossobuchi
100 gr burro
Farina q.b
300 gr Polpa di pomodoro pelato
1 ciuffo prezzemolo
30 gr sedano
1 limone
120 ml vino bianco secco
1 spicchio di aglio
50 gr cipolla
2 foglie di salvia
1 rametto di rosmarino
20 gr olio evo
200 gr riso carnaroli
1 lt brodo di carne
1,5 gr zafferano in pistilli
5 gr midollo
40 gr Grana Padano

Procedimento

Sciogliere il burro chiarificato in un tegame, infarinate leggermente gli ossobuchi e adagiateli in un tegame, fateli colorire a fuoco moderato da entrambe le parti. Aggiungete la cipolla tritata, continuate la cottura e aggiungete il vino bianco. Appena il vino sarà evaporato unite i pomodori e lasciate cuocere per circa un’ora, allungando di tanto in tanto con il brodo.
A parte preparare una gremolata con il prezzemolo, la salvia, il rosmarino, la buccia di mezzo limone grattugiata e lo spicchio d’aglio. Spolverate con il trito 5 minuti prima di togliere gli ossobuchi dal fuoco.
Servite ben caldo accompagnando con il risotto allo zafferano che otterrete tostando il riso in una casseruola con olio, midollo dell’osso, cipolla tritata, sfumando con il vino bianco, aggiungendo gradualmente il brodo e, a ¾ della cottura unite lo zafferano e il Grana Padano.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner