Maccheroncini alle fave, guanciale croccante e Grana Padano DOP

Maccheroncini alle fave, guanciale croccante e Grana Padano DOP
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Medio . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 35 minuti . Varietà: Pasta

Descrizione

Semplicità e rapidità: non si può desiderare di più da una ricetta. Oppure sì: profumi nuovi e accostamenti di aromi che lascino il segno, come in questo caso, dove alle delicate fave viene abbinato il deciso sapore del guanciale che sprigiona tutta la sua forza sia nel profumo che sul palato. 
Il Grana Padano DOP RISERVA a scaglie fa da contrappunto ai due sapori regalando sentori di burro, erba, frutta secca.
Le tre diverse consistenze, poi, danno al piatto un ulteriore caratterizzazione e lo completano.

Ingredienti

300 g di maccheroncini
800 g di fave fresche
8 fettine di pancetta affumicata
40 g di scaglie di Grana Padano DOP RISERVA, 
½ dl di olio extravergine di oliva
la polpa di due pomodori maturi (concassé)
1 spicchio d’aglio
sale fino
peperoncino
12 foglie di basilico

Procedimento

Sbucciare le fave. Lessarle per 3 minuti; scolarle e raffreddarle. Privarle della buccia interna. 
Cuocere i maccheroncini al dente in abbondante acqua salata.
Nel frattempo tagliare a pezzetti la pancetta e farla rosolare a fuoco vivace con l’olio, l’aglio ed il peperoncino.
Unire le fave e la polpa di pomodoro. Cuocere per 2/3 minuti.
Profumare con il basilico. Condire i maccheroncini con il condimento ben caldo e completare con le scaglie di Grana Padano DOP. Servire.
Fabio Zago
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner