GRANA PADANO DOP GRATTUGIATO: QUASI A DOPPIA CIFRA LA CRESCITA DI MARZO 2021

14/04/2021

GRANA PADANO DOP GRATTUGIATO: QUASI A DOPPIA CIFRA LA CRESCITA DI MARZO 2021
Nel primo trimestre dell’anno il segmento del grattugiato ha perso tuttavia il 3,5%  a causa di un gennaio molto penalizzato.

Il Grana Padano grattugiato e senza crosta è andato forte a marzo 2021. Sono state grattugiate 130.036 forme, il 6,7% in più rispetto allo stesso mese del 2020.  Un vero e proprio boom si è osservato negli sfridi (provenienti dal taglio e confezionamento della Dop) impiegati per il grattugiato, rimbalzati addirittura del 18,5%, per un corrispettivo di 24.466 forme totali.  

«Complessivamente, nel mese di marzo, - ha sottolineato il direttore generale del Consorzio di tutela, Stefano Berni - il grattugiato è avanzato del 8,34% confermandosi come uno dei segmenti più performanti». 

A livello di trimestre gennaio-marzo 2021 il bilancio è tuttavia negativo: il segmento del grattugiato, come ha fatto notare sempre il direttore generale,  ha lasciato sul terreno il 3,5%,  a causa della frenata mostrata a gennaio (che ha segnato un’inversione di tendenza rispetto alle ottime performance di dicembre 2020). Sul trimestre ha pesato per oltre l’1% il giorno in meno del mese di febbraio (rispetto a un 2020 bisestile).