Gelato al Grana Padano in cialda di pasta sfoglia e salsa pomodoro e basilico

Gelato al Grana Padano in cialda di pasta sfoglia e salsa pomodoro e basilico
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Dosi: 4 persone . A Scuola di Cucina con Grana Padano: 2016-2017 . Scuola: IIS Maggia di Stresa VB

Ingredienti

Per la pasta
100 gr di farina
100 gr di burro
160 ml d’acqua
Sale

Per il gelato
120 gr di Grana Padano
80 ml di panna liquida
Sale e pepe

Per la salsa
400 gr di pomodori San Marzano
10 ml d’olio evo
80 gr di basilico
Sale e pepe
Foglie di basilico per decorare
 

Procedimento

Per la pasta
Impastare la farina con il burro, stendere il composto sulla carta da forno con un’altezza di 3 cm e mettere in frigorifero. Setacciare la farina e formare il pastello con farina, acqua e sale e dare una consistenza elastica. Lasciar riposare un’ora.

Per la sfoglia
Togliere il tutto dal frigo, inserire il pastello nell’impasto di farina e burro e chiudere. Stendere l’impasto e formare i cestini di pasta sfoglia, poi cuocere in forno a 200° preriscaldato per 25/30 minuti. Togliere dal forno e lasciar raffreddare.

Per il gelato
In una casseruola mettere tutti gli ingredienti e riscaldare leggermente fin quando il Grana Padano si scioglie. Togliere dal fuoco, setacciare e raffreddare. Mettere il tutto nel mantecatore e lasciar lavorare per 20 minuti. Trasferire il tutto in un recipiente e mettere a congelare per un ora.

Per la salsa
Lavare, sbollentare e pelare i pomodori. Tagliarli in 4 e togliere la polpa e i semi. Appassire i pomodori in padella per 10 minuti con il basilico, poi frullare il tutto con sale, olio e pepe. Rimettere sul fuoco, cuocere per altri 15 minuti e raffreddare.

Per la decorazione
Mettere le foglie di basilico tra due fogli di pellicola. Oliare leggermente le foglie e cuocere a microonde per 30 secondi.

Servizio
Mettere sul piatto una striscia di salsa. Posizionare la cialda e all’interno di essa la pallina di gelato. Inserire la restante salsa in una siringa e decorare il piatto. Posizionare la foglia di basilico e servire.
 
Vincenzo Vivacqua
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner