Filetto di San Pietro cotto sott'olio con sedano, limone e Grana Padano

Filetto di San Pietro cotto sott'olio con sedano, limone e Grana Padano
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Difficoltà: Medio . Dosi: 4 persone . Tempo di preparazione: 30 minuti

Ricetta

Ingredienti

500 gr San Pietro 
300 gr olio d’oliva  
Pepe in grani 
1 limone grattugiato 
1 arancia grattugiato  
5 foglie di menta 
1 rametto di rosmarino 
3 foglie di alloro 
5-6 foglie di basilico 
2 coste di sedano 
200 gr latte 
200 gr panna 
120 gr Grana Padano da 9 a 16 mesi 
Sedano tagliato in 12 bastoncini 

Procedimento

Pulire il pesce:
Tagliate il San Pietro nel senso della lunghezza, dalla parte della pancia, e togliete a mano le interiora. Incidete con un coltello sotto la testa e scorrete fino alla coda, così che la carne si stacchi dalle spine.

Preparare la fonduta:
Portate il latte e panna a ebollizione, toglietelo dal fuoco e aggiungete il Grana Padano grattugiato. Mescolate con una frusta finché il Grana Padano non si sia sciolto completamente.
Tagliate le coste di sedano fino a ottenere dodici bastoncini, nel mentre mettete le erbe, pepe in grani, limone grattugiato e arancia grattugiato, nell’olio e portatele a una temperatura di 60°. Fate cuocere il San Pietro per 4-5 minuti, immerso nell’olio aromatico. 
Impiattate stendendo i bastoncini di sedano sul fondo del piatto, poneteci sopra il filetto di San Pietro e infine versate la fonduta di Grana Padano.
Carmine Amarante
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Siglacom - Internet Partner